Cianci - Cannito. <span>Foto Ida Vinella</span>
Cianci - Cannito. Foto Ida Vinella
Politica

Amministratore Bar.S.A., il sindaco annuncia che revocherà l'incarico a Cianci

Prevista per giovedì 6 ottobre l'assemblea dei soci dell'azienda dei servizi ambientali

Il 6 ottobre è stata convocata l'assemblea dei soci di Bar.S.A., la società di servizi ambientali di Barletta. Il punto all'ordine del giorno è la discussione sulle eventuali dimissioni dell'amministratore unico, avv. Michele Cianci.

Il penalista barlettano si trova al momento agli arresti domiciliari in seguito al suo coinvolgimento in una inchiesta della Procura di Brescia sul cosiddetto "Berlusconi market": gli inquirenti ipotizzano che Cianci sia andato oltre il suo mandato di difensore dei tre giovani arrestati nell'ambito delle indagini su reati nel "dark web" e per questo motivo l'avvocato barlettano è stato sottoposto alla misura restrittiva, pur potendo comunicare senza limitazioni con l'esterno e incontrare persone, come da decisione del gip Angela Corvi.

Nell'ambito dell'inchiesta, il penalista che attualmente ricopre il ruolo di amministratore unico di Bar.S.A. - difeso dagli avvocati Claudio e Giuseppe Cioce - ha ribadito la sua presunzione di non colpevolezza: tuttavia il Tribunale del Riesame di Brescia ha rigettato il ricorso, prorogando la misura restrittiva, nell'attesa che trascorrano i 45 giorni massimi per depositarne le motivazioni. I legali di Cianci presenteranno successivamente ricorso in Cassazione.

Nel frattempo la vicenda relativa alla vita professionale del penalista è diventata oggetto di un forte dibattito politico. Durante il consiglio comunale di ieri pomeriggio, in risposta a una domanda di attualità promossa dai consiglieri di opposizione che già nei giorni scorsi erano intervenuti a mezzo stampa con varie note contro l'amministratore unico di Bar.S.A. sollecitandone le dimissioni, è intervenuto direttamente il sindaco Cosimo Cannito che ha dichiarato: «Vi comunico che è intendimento del socio revocare l'incarico all'amministratore unico».

Dunque sarà questa la decisione che verrà espressa dal socio unico durante l'assemblea di giovedì, a cui l'avvocato Cianci potrebbe partecipare direttamente in presenza nella sede di Bar.S.A. nel caso di autorizzazione del gip.
  • Bar.S.A.
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
1 Saracinesche abbassate per un'ora, la proposta del sindaco Cannito Saracinesche abbassate per un'ora, la proposta del sindaco Cannito Un modo per dimostrare solidarietà al settore agricolo
Di cosa si occupa la Bar.S.A. Di cosa si occupa la Bar.S.A. La società al servizio della città di Barletta, dall’igiene alle manutenzioni
Chiariello: «Dati non pubblicati su sito Arpa Puglia, Cannito e D'Alba chiariscano» Chiariello: «Dati non pubblicati su sito Arpa Puglia, Cannito e D'Alba chiariscano» «Polveri sottili in una zona dove insediamento industriale e residenziale sono un’unica cosa»
Barletta 1922, scende in campo il sindaco Cannito: «Si eviti la retrocessione» Barletta 1922, scende in campo il sindaco Cannito: «Si eviti la retrocessione» Il messaggio del primo cittadino a Mario Dimiccoli
1 Bar.S.A. interviene in via Vista, risolto problema di illuminazione pubblica Bar.S.A. interviene in via Vista, risolto problema di illuminazione pubblica Mangione: «Le segnalazioni dei cittadini garantiscono un efficiente lavoro di controllo»
9 Abbandono di rifiuti e deiezioni canine, a Barletta arrivano le multe Abbandono di rifiuti e deiezioni canine, a Barletta arrivano le multe Mangione: «Vorremmo una città pulita, educata, senza sacchetti appesi ai cestini»
Rinnovo AIA cementeria, il Comune di Barletta si oppone Rinnovo AIA cementeria, il Comune di Barletta si oppone Parere contrario anche all'ampliamento della discarica in località San Procopio
14 Il plauso del sindaco al coiffeur barlettano Vincenzo Dipalma Il plauso del sindaco al coiffeur barlettano Vincenzo Dipalma Consegnato attestato per i 15 anni di attività
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.