Libera
Libera
Associazioni

A Barletta nasce il presidio "Libera"

Domani in Prefettura la cerimonia di costituzione

Si terrà domani 15 marzo alle ore 11:00 presso il Palazzo del Governo l'evento di costituzione del presidio di Barletta di "Libera: associazioni, nomi e numeri contro le mafie". ​La cerimonia, che prevede la partecipazione di autorità civili e militari, sarà introdotta dal saluto del Prefetto Rossana Riflesso, al quale seguiranno gli interventi di Don Angelo Cassano, referente regionale Libera, del Dott. Renato Nitti, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Trani e dei dottori Michele Gallo e Giorgio Carpagnano referenti provinciale e territoriale dell'associazione Libera.
​A seguire, la firma del "Patto di Presidio" che sancirà formalmente la costituzione del presidio cittadino. ​L'evento sarà moderato dalla giornalista Floriana Tolve.
  • Libera
Altri contenuti a tema
"Libera" Barletta sugli episodi di violenza in città: «È importante denunciare» "Libera" Barletta sugli episodi di violenza in città: «È importante denunciare» La nota degli attivisti
Condanne operazione Nabucodonosor, Libera Barletta: «Notizia importante per la nostra città» Condanne operazione Nabucodonosor, Libera Barletta: «Notizia importante per la nostra città» La nota dell'associazione
Le panchine dei giardini Baden Powell di Barletta si colorano di legalità e bellezza Le panchine dei giardini Baden Powell di Barletta si colorano di legalità e bellezza Il dono delle associazioni Save the Children e Libera contro le mafie alla città
«Barletta ha bisogno di legalità» «Barletta ha bisogno di legalità» Ieri la marcia di Libera contro le mafie, intervista a Stefania Lamacchia
Questa sera la marcia della legalità promossa da Libera Questa sera la marcia della legalità promossa da Libera Appuntamento alle 19 in piazza Aldo Moro
Nasce Libera Barletta, sottoscritto il patto di Presidio Nasce Libera Barletta, sottoscritto il patto di Presidio Il nuovo referente è Giorgio Carpagnano
Libera Barletta, due incontri per dire no alle mafie Libera Barletta, due incontri per dire no alle mafie Anche a Barletta arriva l'iniziativa "Addiopizzo"
In ricordo delle vittime di mafia, un pullman da Barletta In ricordo delle vittime di mafia, un pullman da Barletta L'impegno dell'Unione degli Studenti per l'iniziativa promossa da "Libera"
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.