Inciviltà
Inciviltà

«Riflettere sull'inciviltà dei nostri cittadini rispetto alla bellezza di Madre Natura»

Le foto e la testimonianza di Nino Vinella del Comitato Italiano pro Canne della Battaglia ODV

«Come ogni mattina da Barletta raggiungiamo la Stazioncina di Canne della Battaglia con i beneficiari del Reddito di cittadinanza impiegati nel Progetto di utilità collettiva in convenzione con il settore servizi sociali del Comune. Stamattina abbiamo seguito un itinerario diverso a causa della chiusura alla provinciale ex 142 per i lavori in corso sulla linea ferroviaria Barletta-Spinazzola che obbliga gli utenti (specie gli agricoltori in queste settimane di vendemmia) a seguire la viabilità alternativa» scrive Nino Vinella del Comitato Italiano pro Canne della Battaglia ODV.

«Ecco le foto scattate stamattina sulla complanare che dalla vicinale Tittadegna porta al Regio Tratturo ed alla traversa Perazzo verso Canne della Battaglia.
4 fotoInciviltà
InciviltaInciviltaInciviltaIncivilta
Il contrasto fra quella splendida pianta di chicas cresciuta caparbiamente in quest'angolo remoto della città in prossimità della 16 bis ed il circostante scenario fa davvero riflettere sul grado dell'inciviltà di certi nostri concittadini rispetto alla bellezza di Madre Natura»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.