Sciannimanico
Sciannimanico
Calcio

Barletta Calcio, l'elenco dei convocati per la trasferta di Gela

Out Infantino, Dossena e Caccavallo

Al termine dell'allenamento di rifinitura sostenuto in mattinata, è stato comunicato l'elenco dei calciatori convocati per la complicata trasferta di domani a Gela. la partita Gela-Barletta. Per la partita, in programma domani alle 14:30 presso lo stadio "Vincenzo Presti" di Gela e valevole per la quindicesima giornata del girone B del campionato di Prima Divisione Lega Pro, mister Sciannimanico ha convocato 18 elementi della compagine biancorossa.

Di seguito la lista dei convocati:
PORTIERI: Di Masi, Tesoniero.
DIFENSORI: Anselmi, Frezza, Galeoto, Ischia, Lorusso, Lucioni.
CENTROCAMPISTI: Agnelli, Bellomo, D'Allocco, Guerri, Menicozzo, Rajcic.
ATTACCANTI: Carbonaro, Margiotta, Simoncelli, Shiba.

Come annunciato alla vigilia, restano a casa gli indisponibili di lungo corso Infantino e Caccavallo, ai quali si è aggiunto Renato Dossena. Il portiere non ha recuperato dagli acciacchi che l'avevano frenato in settimana. Non sono tra i convocati per scelta tecnica Perico, Masiero e Picone.

Sciannimanico recupera però Ivan Rajcic: il regista croato rientrerà con ogni probabilità nell'undici titolare al pari di Simoncelli. Escono Cristian Agnelli e Paolo Carbonaro, insufficienti contro l'Esperia Viareggio. Nel canonico 4-3-3. in difesa davanti a Di Masi dovrebbe rivedersi capitan Anselmi in luogo di Michele Ischia. Al suo fianco Fabio Lucioni, sempre presente sinora in questo campionato. Esterni bassi saranno i confermati Galeoto e Frezza. In mediana dovrebbe essere proposto il classico assetto a tre, con Menicozzo davanti alla difesa, Guerri mezzala destra e il recuperato Rajcic sul centro-sinistra. In attacco Massimo Margiotta sarà il riferimento centrale, con Simoncelli e Bellomo ai suoi lati pronti a tagliare verso il centro. Per Henri Shiba poche possibilità di entrare nell'undici iniziale: nel caso, il sacrificato potrebbe essere proprio Margiotta, atteso a una reazione dopo le prestazioni poco soddisfacenti offerte di recente.

Di seguito la probabile formazione del Barletta:
BARLETTA (4-3-3): Di Masi; Galeoto, Anselmi (Ischia), Lucioni, Frezza; Guerri, Menicozzo, Rajcic; Simoncelli, Margiotta (Shiba), Bellomo. A disposizione: Tesoniero, Ischia, Lorusso, Agnelli, D'Allocco, Carbonaro, Shiba, Allenatore: Sciannimanico.

Ricordiamo che domani potranno accedere allo stadio di Gela soltanto i tifosi biancorossi in possesso della "Tessera del Tifoso". In settimana, infatti, il CASMS ha assunto la decisione di limitare la vendita dei tagliandi per l'incontro Gela - Barletta ai soli residenti in Sicilia.
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Comunicato Stampa
  • Convocazione
Altri contenuti a tema
Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Il talento barlettano classe 2003 convocato nella nazionale Under 20 del CT Bollini
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Il talento barlettano esulta per la prima volta con la maglia granata
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.