Sequestro preventivo
Sequestro preventivo
Cronaca

Videopoker illegali, la Polizia sigilla un circolo ricreativo

Deferito il titolare e sequestrati i locali, anche per altre violazioni

Videopoker e scommesse rimangono croce e delizia di Barletta perché molti continuano a giocarci con un rischio sempre più elevato di ludopatie. I gestori invece sembrano continuare a metterci il loro con varie modifiche alle macchine utilizzate. E' proprio la Polizia ad agire nel proseguo dei servizi straordinari, controllando diversi circoli ricreativi e sale giochi.

In particolare in un circolo ricreativo del quartiere Sette Frati, di cui non vengono rese note altre informazioni, sono state riscontrate alcune violazioni alle ordinanze sindacali riguardanti il divieto alla somministrazione di alimenti e bevande, con sanzione amministrativa pari ad € 5.000 nonché al divieto della presenza, all'interno dei locali, di apparecchi elettronici provvisti di collegamento telematico per le scommesse on-line e videopoker. Queste macchine sono risultate non collegate ai monopoli.

Pertanto, riscontrata la continua reiterazione delle violazioni e l'inosservanza alle disposizioni dell'autorità si procedeva al sequestro preventivo dei locali ai sensi dell'art. 321 cpp, con deferimento all'autorità giudiziaria del titolare del predetto circolo, un 65 enne barlettano, con apposizione dei sigilli.
  • Polizia di Stato
  • poker
  • ludopatia
Altri contenuti a tema
Presentati nel chiostro di Palazzo di Città ad Andria i 65 neo agenti di PS assegnati alla Questura Presentati nel chiostro di Palazzo di Città ad Andria i 65 neo agenti di PS assegnati alla Questura Il Questore Fabbrocini ha presentato il nuovo personale: "Un dono per questo territorio"
Arrivo nuovi poliziotti nella Bat, Sap: "Siamo a metà dell'opera, ma nascono altri problemi!" Arrivo nuovi poliziotti nella Bat, Sap: "Siamo a metà dell'opera, ma nascono altri problemi!" La nota del Segretario della Bat, Vito Giordano: "Nuovi spazi per gli uffici e mancanza di alloggi per i nuovi arrivati"
Auto rubate nella Bat e trasportate nel cerignolano: 26 arresti della Polizia di Stato Auto rubate nella Bat e trasportate nel cerignolano: 26 arresti della Polizia di Stato Nel mirino dell'operazione ben 45 furti di auto di grossa cilindrata per un valore complessivo di circa 1.500.000 euro
Oltre 30 i soggetti arrestati e denunciati per furto, ricettazione e riciclaggio di autovettura Oltre 30 i soggetti arrestati e denunciati per furto, ricettazione e riciclaggio di autovettura I dettagli saranno resi noti stamattina, in conferenza stampa, presso la Procura della Repubblica di Trani
3 Molestie sessuali in treno a Barletta, in carcere extracomunitario Molestie sessuali in treno a Barletta, in carcere extracomunitario Operazione della polizia di Stato
1 Barletta, la polizia di Stato salva la vita ad un uomo ed arresta il suo aggressore Barletta, la polizia di Stato salva la vita ad un uomo ed arresta il suo aggressore I fatti risalgono allo scorso maggio
Minacciava i passanti con coltello da cucina a Barletta: arrestato 32enne algerino Minacciava i passanti con coltello da cucina a Barletta: arrestato 32enne algerino L'operazione è stata condotta dagli agenti delle volanti del commissariato
Palpeggia una undicenne all’uscita di scuola, arrestato settantaduenne Palpeggia una undicenne all’uscita di scuola, arrestato settantaduenne Intervento della Polizia di Stato
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.