valdemaras d khbjgGAerPU unsplash
valdemaras d khbjgGAerPU unsplash
Turismo

Viaggio in Norvegia, dove c'è un paese che conosce bene l'Italia

A Værøy, un piccolo isolotto con poco più di 700 persone, si parla italiano

La Norvegia è un Paese dove la natura regna sovrana. Con le sue cascate, i panorami pazzeschi, i luoghi ai confini con il mondo e i suoi magnifici fiordi, questo magico luogo sembra uscito da un libro delle fiabe. Difficile pensare che qui, invece, tra i fiordi norvegesi, si nasconde un piccolo pezzetto d'Italia. A Værøy, infatti, un piccolo isolotto con poco più di 700 persone e penultimo atollo dell'arcipelago delle Lofoten, si parla italiano. Questo avviene perché in questo piccolo luogo sperduto si trova una delle più importanti aziende che distribuiscono il merluzzo al nostro Paese. Una destinazione, quindi, dove si ritrova un po' d'Italia e in cui è facile perdersi lasciandosi conquistare dalla bellezza della natura. La Norvegia e le Lofoten, in particolare, sono un'ottima meta per una vacanza estiva, perché il clima è mite e le giornate più lunghe. Inoltre, ci sono luoghi contraddistinti da montagne ripide, spiagge bianche, un mare dal color verde smeraldo e numerosi villaggi di pescatori. Posti splendidi che si possono esplorare con un viaggio organizzato di gruppo, insieme ad altri appassionati viaggiatori, magari appoggiandosi a un tour operator online come Tramundi, famoso per l'ampia scelta di itinerari sviluppati attorno alle esigenze dei traveller. Del resto i viaggi in Norvegia sono must per chi ama le vacanze green e avventurose; un modo per ammirare fenomeni unici come il Sole a Mezzanotte e l'aurora boreale (il luogo perfetto per farlo è Tromsø!) o attraversare i confini norvegesi per approfondire in Lapponia. Chi non è mai stato qui può anche pensare a un tour nella Norvegia autentica visitando la sua capitale, Oslo, in un percorso unico tra musei, parchi naturali, teatri e architetture, e Bergen, una città con oltre 900 anni di storia che risale all'epoca vichinga. In barca, poi, si possono ammirare anche i suoi fiordi raggiungendo il piccolo villaggio di Fiåm, Briksdal con il suo ghiacciaio, e il fiordo di Geiranger, uno dei più spettacolari al mondo. Per un tour particolare, sulle tracce delle mete meno note, ci si può dirigere verso Alta, nel profondo Nord della Norvegia, per visitare la città e il Museo delle Incisioni Rupestri (che risalgono al periodo Neolitico), per poi spostarsi verso l'isola di Magerøya, osservare i granchi reali da vicino e fare una visita guidata in un'industria locale del pesce. Un modo per avvicinarsi alla cultura norvegese e capire meglio le sue tradizioni, rendendo così l'esperienza di viaggio ancora più completa.

SPECIALE
  • turismo
Altri contenuti a tema
Ha riaperto i battenti il camping “La Batteria” a Bisceglie con La Pulita e Olì Olà Ha riaperto i battenti il camping “La Batteria” a Bisceglie con La Pulita e Olì Olà Oltre 8 mila metri quadri per camper e roulotte e numerosi servizi, dagli alloggi alle zone ombreggiate
1 Nessuna fermata nella Bat per il treno turistico, la nota delle associazioni di categoria extralberghiere Nessuna fermata nella Bat per il treno turistico, la nota delle associazioni di categoria extralberghiere Barletta Ricettiva, Visit Trani e Arima di Margherita di Savoia si mobilitano con il supporto di AEP
Alla scoperta della chiesa di San Michele: una visita esclusiva a Barletta Alla scoperta della chiesa di San Michele: una visita esclusiva a Barletta L'iniziativa del Touring Club Italiano con il progetto "Aperti per Voi"
1 Estate barlettana e turismo, l'assessore Cilli: «Dati entusiasmanti» Estate barlettana e turismo, l'assessore Cilli: «Dati entusiasmanti» Il parere dell'assessore alla cultura, turismo e grandi eventi: «Barletta sta facendo tanto per l’offerta turistica e culturale con grandi iniziative»
1 Turismo: come si prepara Barletta all’estate? «Sarebbe utile un sistema di trasporto notturno» Turismo: come si prepara Barletta all’estate? «Sarebbe utile un sistema di trasporto notturno» Il parere di alcuni operatori ed esercenti. Apparente trend negativo nonostante la soddisfazione dei turisti
Musei aperti in Puglia il 25 aprile e il 1 maggio Musei aperti in Puglia il 25 aprile e il 1 maggio A Barletta sarà possibile visitare canne della Battaglia
Qualità della vita in Puglia: i numeri a confronto con il resto d'Italia Qualità della vita in Puglia: i numeri a confronto con il resto d'Italia Il settore turistico ha un impatto positivo sull'economia locale e arricchisce anche la qualità della vita dei residenti
Viaggio con gli amici: quali sono i pro e contro Viaggio con gli amici: quali sono i pro e contro Un modo sostenibile di viaggiare
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.