La protesta di Antonio Binetti nel Vallone Tittadegna
La protesta di Antonio Binetti nel Vallone Tittadegna
Attualità

Vallone Tittadegna, Antonio Binetti inizia lo sciopero della fame

«Resterò qui fino a quando non ci sarà la bonifica» 

Lo aveva annunciato nei giorni scorsi ed ora ha tradotto le parole in fatti: l'ambientalista Antonio Binetti ha iniziato il suo sciopero della fame con l'obiettivo di sensibilizzare istituzioni e opinione pubblica sulle condizioni di degrado del vallone Tittadegna, diventato ormai una vera e propria discarica a cielo aperto.

Una tenda montata nel bel mezzo del canale e il via a quello che Binetti definisce un «calvario». La richiesta di Binetti, che nei giorni scorsi ha incontrato sindaco e amministrazione, è molto chiara: «Bisogna fare in fretta, il Comune si è messo a disposizione per ripulire l'area pur dichiarando che le operazioni siano di competenza della Regione. Nel 2019 lo stesso Comune si era già adoperato nella bonifica, non vedo perchè ora non possa farlo».

Amianto, fitofarmaci, plastica e rifiuti di ogni genere: le piogge previste per i prossimi giorni potrebbero portare allo scarico a mare di tutto questo materiale. Di qui l'urgenza dell'intervento e di qui la volontà di Antonio Binetti di rimanere nel vallone con la sua tenda «fino a quando non sarà bonificato. Ne va della salute dei cittadini».
  • Ambiente
Altri contenuti a tema
Il comitato di quartiere “Medaglie d’oro” chiede incontro al sindaco Cannito Il comitato di quartiere “Medaglie d’oro” chiede incontro al sindaco Cannito Sul tavolo la manutenzione del verde pubblico
Ministro dell'Ambiente in visita a Barletta, «disappunto per la gestione dell'invito all'incontro» Ministro dell'Ambiente in visita a Barletta, «disappunto per la gestione dell'invito all'incontro» La nota della presidente e dei componenti della Commissione Ambiente
L'associazione 3Place in campo per la pulizia del molo dei pescatori L'associazione 3Place in campo per la pulizia del molo dei pescatori 166 kilogrammi di rifiuti raccolti
11 Le associazioni ambientaliste a Palazzo di città: «Confronto costruttivo con l'amministrazione» Le associazioni ambientaliste a Palazzo di città: «Confronto costruttivo con l'amministrazione» Tanti i temi sul tavolo dell'incontro
Timac incontra i comitati ambientalisti di Barletta Timac incontra i comitati ambientalisti di Barletta L'esito del confronto avvenuto mercoledì nella sede di via Trani
Una passeggiata naturalistica lungo il litorale di Ponente a Barletta Una passeggiata naturalistica lungo il litorale di Ponente a Barletta Il resoconto dell'iniziativa dello scorso 5 maggio
Timac Agro risponde al Comitato OAP e convoca nuovo tavolo per l’ambiente a Barletta Timac Agro risponde al Comitato OAP e convoca nuovo tavolo per l’ambiente a Barletta L'invito verrà esteso a Comune, Provincia e organi di informazione
Uniti x l’Ambiente Barletta: «Approvata la delibera sulle questioni ambientali, ora incontro con la provincia» Uniti x l’Ambiente Barletta: «Approvata la delibera sulle questioni ambientali, ora incontro con la provincia» La nota dell'associazione ambientalista
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.