Ospedale
Ospedale
Servizi sociali

Un uomo di Barletta ha donato cuore, reni, fegato e cornee

La donazione multiorgano è stata fatta nell'ospedale Bonomo di Andria

Un uomo di Barletta di 62 anni ha donato cuore, reni, fegato e cornee. La tredicesima donazione multiorgano della Asl Bt è terminata nella notte e si è svolta all'ospedale "Bonomo" di Andria nelle sale operatorie dirette dal dottor Nicola Di Venosa.

Il cuore è stato prelevato dal gruppo di cardiochirurghi di Bari ed è stato già trapiantato, i reni sono stati prelevati dalla equipe del Policlinico di Foggia e sono stati trasferiti a Bari, il fegato è stato prelevato dalla equipe di Pisa per una urgenza nazionale. Le cornee sono state prelevate dal gruppo oculistico di Andria e sono state trasferite alla Banca degli Occhi di Mestre.

Tutte le operazioni sono state coordinate dal dottor Giuseppe Vitobello, referente Asl Bt per la donazione: «Siamo grati al donatore e ai suoi due figli per questo gesto di amore e solidarietà - dice Vitobello - sento il dovere di ringraziare tutti i colleghi che a vario titolo collaborano alle donazioni multiorgano: non sono affatto semplici e coinvolgono diverse unità operative, diversi servizi e la stessa direzione sanitaria di presidio».

«Siamo vicini alla famiglia del donatore - dice Tiziana Dimatteo, Direttrice Generale Asl Bt - li ringraziamo per avere sottolineato con un "sì" la scelta della vita che continua. Siamo certi che la consapevolezza aver salvato nell'arco di poche ore altre vite potrà essere di conforto in un momento di dolore e sofferenza».
  • Asl Bt
  • Donazione organi
Altri contenuti a tema
Organizzazione 118, la posizione della Asl BT Organizzazione 118, la posizione della Asl BT Confronto con tutti i sindaci della provincia. La dg Dimatteo: «Il servizio resta invariato»
Sanità, lutto per la scomparsa del dottor Andrea Sinigaglia Sanità, lutto per la scomparsa del dottor Andrea Sinigaglia Il medico biscegliese è stato anche direttore di presidio a Barletta
Le procedure di sicurezza dell'Asl Bt per il Jova Beach Le procedure di sicurezza dell'Asl Bt per il Jova Beach «Abbiamo organizzato i servizi ospedalieri e di assistenza sul territorio»
Asl Bt: reumatologia ottiene la certificazione di qualità Asl Bt: reumatologia ottiene la certificazione di qualità Siamo entusiasti di aver raggiunto questo «Importante traguardo nonostante le difficoltà degli ultimi due anni»
2 Un nuovo ospedale nel nord barese: approvato il progetto di fattibilità Un nuovo ospedale nel nord barese: approvato il progetto di fattibilità Adesso il progetto sarà inviato agli organi ministeriali
«Dopo anni di battaglie, sono avviate le procedure di internalizzazione del 118 nell'Asl Bt» «Dopo anni di battaglie, sono avviate le procedure di internalizzazione del 118 nell'Asl Bt» Attualmente le 18 postazioni sono gestite dalle associazioni di volontariato
Asl Bt: il via al concorso regionale per 160 collaboratori amministrativi Asl Bt: il via al concorso regionale per 160 collaboratori amministrativi I risultati delle prove saranno pubblicate sul portale della Asl nella pagina dedicata
Cinema e salute mentale, inizia oggi a Barletta il Festival dei Corti Cinema e salute mentale, inizia oggi a Barletta il Festival dei Corti Ecco il programma delle tre serate
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.