Colpi di pistola a Margherita
Colpi di pistola a Margherita
Cronaca

Sparato in pieno centro a Margherita di Savoia, muore 26enne

Il giovane era stato arrestato per la gambizzazione di un uomo a Barletta

È morto Antonio Palmitessa, il ragazzo di 26 anni originario di Trinitapoli che era stato ferito da diversi colpi di arma da fuoco all'addome ieri pomeriggio alle 18 mentre era in piazza Libertà in pieno centro a Margherita di Savoia. Il ragazzo dopo il ferimento ha percorso diversi metri a piedi per poi accasciarsi nella vicina piazza Marconi. Soccorso dal 118 di Margherita è stato trasportato in all'ospedale "Bonomo" di Andria in gravi condizioni, dove poco dopo è morto.

I carabinieri stanno esaminando le telecamere del circuito di videosorveglianza delle attività della zona per ricostruire la vicenda per capire come è stata colpita la vittima. Il ragazzo aveva precedenti penali. Poche settimane fa era stato arrestato dai militari a Barletta perché ritenuto responsabile della gambizzazione di un 21enne nel 2019 in centro storico nella città della Disfida. Non si esclude che i due episodi siano collegati.
  • Carabinieri
  • Sparatoria
Altri contenuti a tema
Assalto a un'autocisterna di carburante a Barletta Assalto a un'autocisterna di carburante a Barletta L'autista è stato poi rilasciato in campagna dai malviventi
La sesta provincia celebra per la prima volta l’anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri La sesta provincia celebra per la prima volta l’anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri Cerimonia in Piazza Duomo a Trani, con il riconoscimento per 11 militari del territorio
Per la prima volta la Bat celebra l'Arma dei Carabinieri Per la prima volta la Bat celebra l'Arma dei Carabinieri La cerimonia per i 208 anni si svolgerà questa sera a Trani
Pattuglie dei Carabinieri per contrastare la malamovida a Barletta Pattuglie dei Carabinieri per contrastare la malamovida a Barletta Nel weekend stazione mobile e controlli con l'etilometro: elevate cinque sanzioni al Codice della Strada
Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Il cane Zilo del Nucleo Cinofili ha aiuto a scoprire 8 kg di marijuana in un condominio di Borgovilla
Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta L’arrestato, ai domiciliari, registrava video in compagnia di altri soggetti: ora torna in carcere
Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Eseguite diverse misure personali e patrimoniali
Controlli straordinari anti-movida tra le strade del centro di Barletta Controlli straordinari anti-movida tra le strade del centro di Barletta I Carabinieri presidiano il centro storico con la stazione mobile
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.