Cinema
Cinema
La città

Quando il cinema a Barletta aveva le seggiole di legno

Ricordi perduti del cinema Astra

A Barletta c'era , neanche tanti anni fa , il cinema Astra in via Renato Coletta, un'unica sala enorme, così grande nei miei ricordi che non ho mai saputo dove fossero i bagni.

Era il tipico cinema anni '60-'70, schermo infinito, ma senza l'audio super dolby-stereo dei cinema di oggi e con un centinaio di posti a sedere. Le poltrone non erano quelle morbide e confortevoli, ma sedie di legno, infatti quando arrivavo a film già iniziato e abbassavo il sedile legnoso, questo cigolava creando nella sala buia e silenziosa un rumore assurdo. L'intervallo tra il primo e secondo tempo era un vero pic-nic, infatti molti spettatori assaliti da fame atavica (come anche oggigiorno sovente accade) ruminavano patatine e scolavano bibite abbandonando buste e lattine vuote a terra anche dopo lo spettacolo, un comportamento che resiste tuttora come tutte le cose buone.

Finito il film, mi alzavo e mi facevo strada tra i rifiuti lasciati a terra, urtando a volte contro bottiglie di birra e infine all'uscita mi controllavo le suole delle scarpe per vedere se erano rimasti appiccicate gomme da masticare o mozziconi di sigarette. Quante emozioni vissute assieme a quel centinaio di persone sconosciute, in quelle due ore di film.

Poi il cinema Astra è stato abbattuto e al suo posto c'è un condominio. The End (ma non c'è il lieto fine?)
  • Cinema
  • Barlettanità
  • Tommaso Francavilla
Altri contenuti a tema
Tra proiezioni e incontri d'autore, arriva "A spasso con il corto" Tra proiezioni e incontri d'autore, arriva "A spasso con il corto" Gli appuntamenti si terranno il 27 novembre, il 17 dicembre e il 13 gennaio
Il via ai casting di "La porta della vita" con Fratres Barletta Il via ai casting di "La porta della vita" con Fratres Barletta Il cortometraggio sarà realizzato dal regista barlettano Arcieri e Piazzolla alla sceneggiatura
11 L’attore barlettano Michele Ragno in una nuova serie Disney L’attore barlettano Michele Ragno in una nuova serie Disney Il prodotto cinematografico si chiama “I leoni di Sicilia”
Il nuovo documentario del regista barlettano Arcieri con Maria Picardi Coliac Il nuovo documentario del regista barlettano Arcieri con Maria Picardi Coliac «Ci auguriamo di mostrare il documentario nelle sale cinematografiche della nostra città»
La proposta di civica benemerenza di Barletta per Bud Spencer La proposta di civica benemerenza di Barletta per Bud Spencer L'attore interpretò Ettore Fieramosca nel film "Il soldato di ventura"
Riccardo Scamarcio ospite nel Cinema UCI del Puglia Village Riccardo Scamarcio ospite nel Cinema UCI del Puglia Village L’attore pugliese sarà presente in sala insieme al regista e al resto del cast per l’uscita del film “Quasi Orfano”
Premio Oscar per il regista Massimiliano Tedeschi al Ciak Film Festival Premio Oscar per il regista Massimiliano Tedeschi al Ciak Film Festival Due sue lavori girati nel 2021, la serie web "Netc@fe" e il docu-film "Camei Pugliesi: Barletta", premiati a Fiuggi
"Ti mangio il cuore", Elodie porta a Venezia anche un po' di Barletta "Ti mangio il cuore", Elodie porta a Venezia anche un po' di Barletta Alcune scene del film furono girate in città lo scorso dicembre
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.