Cgil Bandiere
Cgil Bandiere
Associazioni

Luigi Antonucci è il nuovo segretario CGIL Bat

Riconfermato alla funzione pubblica

Mercoledì 24 febbraio si è svolto a Margherita di Savoia il II Congresso della Funzione Pubblica CGIL della Provincia BAT, nell'ambito del XVI Congresso della CGIL. Durante il congresso, che aveva come slogan "…i diritti…il lavoro, NOI la CGIL", si è fatto il punto della discussione sui documenti congressuali svoltasi nelle 32 assemblee congressuali di base che hanno visto il coinvolgimento di 960 lavoratori. Il documento che vede come primo firmatario Epifani ha visto il 92% dei consensi tra i lavoratori, il documento alternativo di Boccia l'8%. E' stato un importante esercizio di democrazia nei posti di lavoro, valore fondante della CGIL.

La discussione congressuale ha sviscerato le problematiche sul quadro sociale determinatosi con la crisi economica e con il continuo sfruttamento delle diseguaglianze come fattore di profitto e dalla quale il Governo vuole uscire facendo leva su un'ulteriore crescita delle stesse. Diversamente, guardando anche a quanto fatto da altri paesi, è attraverso la riduzione delle diseguaglianze che si può rilanciare l'economia e superare la crisi intervenendo sui servizi che le pubbliche amministrazioni erogano per garantire diritti fondamentali, quali la salute, la giustizia, l'istruzione e il lavoro. Piena adesione è stata data allo sciopero dei migranti del prossimo 1° marzo ed a sostegno dello sciopero che chiede nuove politiche fiscali del prossimo12 marzo.

Il nuovo Direttivo provinciale della Funzione Pubblica ha, inoltre, riconfermato Segretario Generale Luigi Antonucci che ha dichiarato di voler continuare l'opera di rafforzamento sindacale nella nuova realtà provinciale della BAT al fianco dei diritti dei lavoratori la cui tutela è quotidianamente minata da una compagine governativa che ha un concetto di Stato molto diverso dalla CGIL. "Abbiamo discusso – ha affermato Antonucci – di un progetto che dica al Paese che dalla crisi non si esce facendola pagare alle lavoratrici ed ai lavoratori, ai pensionati, ai giovani, ai precari ma svoltando, cambiando l'idea di mercato, di produzione e tutela dell'ambiente mettendo i diritti ed il futuro al primo posto.
  • Cgil
Altri contenuti a tema
«Bar.S.A. senza timoniere né timone», la nota della FP Cgil Bat «Bar.S.A. senza timoniere né timone», la nota della FP Cgil Bat Il sindacato afferma: «Siamo fortemente preoccupati anche dei troppi silenzi della politica cittadina»
Eletto all'unanimità, Michele Valente viene riconfermato segretario generale della Cgil Bat Eletto all'unanimità, Michele Valente viene riconfermato segretario generale della Cgil Bat «Credo che sia di fondamentale importanza dare al più presto un senso compiuto a questa nostra Provincia»
La Cgil Bat a congresso «Il lavoro crea futuro» La Cgil Bat a congresso «Il lavoro crea futuro» Appuntamento il 4 gennaio a Trinitapoli
Flai Cgil Bat, Gaetano Riglietti rieletto alla guida del sindacato: «Diritti, legalità e ambiente» Flai Cgil Bat, Gaetano Riglietti rieletto alla guida del sindacato: «Diritti, legalità e ambiente» «In questi ultimi 4 anni la Flai CGIL ha messo in campo azioni rivendicative sul piano della legalità e della trasparenza in agricoltura e nell'agroindustria»
Sciopero generale 14 dicembre, pullman dalla Bat per Bari Sciopero generale 14 dicembre, pullman dalla Bat per Bari Valente: “Mondo del lavoro e studenti pronti a partire con per manifestare tutto il nostro disappunto contro la Manovra Meloni”
Flc Cgil Bat, Angela Dell'Olio confermata segretaria generale Flc Cgil Bat, Angela Dell'Olio confermata segretaria generale «La grande scommessa: conoscenza lavoro libertà»
Cgil Bat Dora Lacerenza, una riflessione sul 25 novembre Cgil Bat Dora Lacerenza, una riflessione sul 25 novembre «Violenza di genere e pari opportunità, temi che riguardano tutta la società»
1 Flai Cgil Bat sui lavoratori migranti: «Si attivino i sindaci» Flai Cgil Bat sui lavoratori migranti: «Si attivino i sindaci» «Abbiamo chiesto incontri sia ad Andria che a Barletta ma non abbiamo ricevuto risposte»
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.