ASP Regina Margherita
ASP Regina Margherita
La città

«La Regione nomini il nuovo presidente della casa di riposo Regina Margherita»

La nota dei quattro consiglieri di amministrazione dell'Asp

«Lo scorso 28 ottobre, il Consiglio comunale ha designato i quattro componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione dell'Asp Casa di Riposo "Regina Margherita" di Barletta, nelle persone dell'Avv. Caterina D'Accorso, del dott. Francesco Giannini, dell'Avv. Michele Napoletano e dell'Avv. Massimiliano Dileo. A seguire, in data 29 dicembre, la Giunta Regionale ha nominato il Presidente del suddetto Cda, nella persona del dott. Giuseppe Lionetti, in precedenza Commissario straordinario dello stesso Ente». Così i 4 componenti dell'Asp in una lettera rivolta alla Regione Puglia.

«In tutto questo periodo, in attesa dell'insediamento del Cda, il Presidente, già Commissario Straordinario, ha lavorato alacremente non lesinando sforzo alcuno per la conservazione e, ove possibile, la riapertura della struttura che, ricordiamo, è chiusa sin dal 16 settembre 2015 a seguito dei lavori di ampliamento, realizzazione di Rssa e dotazione di centro diurno e polivalente per anziani. Lo scorso 15 febbraio, su iniziativa del sindaco Cosimo Damiano Cannito, si è tenuto un incontro a Palazzo di Città con il Presidente dott. Lionetti e l'intero Cda, nel corso del quale si è fatto il punto della situazione e lo stato dell'arte dell'Asp da cui sono emerse le criticità finanziarie e gestionali della stessa, tra cui una considerevole esposizione debitoria che, sino ad oggi, ha reso difficile e complessa la riapertura della struttura.

Di qui l'impegno a far sì che si procedesse quanto prima all'insediamento del Cda per dare corso alla ripresa dell'attività della citata struttura. Purtroppo, il rapido peggioramento delle condizioni di salute del dott. Lionetti, venuto a mancare lo scorso 28 febbraio, hanno impedito che si procedesse alla seduta di insediamento del Cda. Una grave perdita che ha lasciato non solo un vuoto umano e affettivo, ma anche amministrativo, lasciando scoperta la carica e la conduzione in seno al Consiglio di amministrazione.

In data 14 marzo è stata inviata alla Regione Puglia una nota di sollecito in cui è stata evidenziata la assoluta necessità di procedere in tempi brevi alla nuova nomina che, ad oggi, risulta ancora vacante. Urge procedere con speditezza, recuperando il tempo perso, tenuto conto (fra le molteplici problematiche) il gravame dell'esposizione debitoria che va da subito affrontato anche per non perdere, almeno per quanto riguarda i debiti erariali, la possibilità di ricorrere alle agevolazioni introdotte con la Legge finanziaria dall'attuale governo nazionale, con tempi e scadenze ben precise da rispettare».
  • casa di riposo "Regina Margherita"
Altri contenuti a tema
Casa di riposo “Regina Margherita”, bando per il nuovo direttore generale Casa di riposo “Regina Margherita”, bando per il nuovo direttore generale Scadenza il 18 ottobre
Conclusi i lavori di pulizia nei viali esterni dell'ASP Regina Margherita Conclusi i lavori di pulizia nei viali esterni dell'ASP Regina Margherita La presidente Verroca: «Volontà diretta a realizzare un grande progetto»
Casa di riposo "Regina Margherita", Giovanna Verroca è il nuovo presidente Casa di riposo "Regina Margherita", Giovanna Verroca è il nuovo presidente Costituito ufficialmente il consiglio di amministrazione
2 Addio a Pino Lionetti, presidente della casa di riposo "Regina Margherita" Addio a Pino Lionetti, presidente della casa di riposo "Regina Margherita" Deceduto all'età di 59 anni, era malato da tempo
Casa di riposo "Regina Margherita", incontro a Palazzo di Città Casa di riposo "Regina Margherita", incontro a Palazzo di Città Confronto utile per pianificare la riapertura
1 Asp Regina Margherita, Lionetti: «Fatto il possibile per la riapertura» Asp Regina Margherita, Lionetti: «Fatto il possibile per la riapertura» Il commissario straordinario uscente risponde al consigliere regionale Mennea
Asp Regina Margherita, «contenziosi e burocrazia, situazione critica» Asp Regina Margherita, «contenziosi e burocrazia, situazione critica» Desario (Italia in Comune): «La politica si attivi per sostenere il nuovo organo di amministrazione nel difficile compito di riaprire la struttura»
Nomine casa di riposo, interviene anche la lista Mino Cannito Sindaco Nomine casa di riposo, interviene anche la lista Mino Cannito Sindaco «Ci dissociamo da qualsiasi supposizione», la replica alle dichiarazioni di Stella Mele
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.