Castello di Barletta. <span>Foto Ida Vinella</span>
Castello di Barletta. Foto Ida Vinella
Turismo

Il 25 e il 26 marzo tornano le Giornate FAI nella Bat

A Barletta saranno visitabili la Torre Libraria e la Torre Angioina del Castello

Torna la grande festa delle Giornate FAI, la più importante manifestazione di piazza dedicata al patrimonio artistico e culturale italiano.

I volontari del FAI, con il supporto di tutte le Delegazioni, propongono per sabato 25 e domenica 26 marzo la trentunesima edizione delle Giornate FAI di Primavera con visite in luoghi solitamente inaccessibili o poco noti del nostro immenso e meraviglioso patrimonio italiano.

Nella Bat il percorso è ricco e articolato ed interessa la città di Barletta con la visita alla Torre Libraria e alla Torre Angioina del Castello, solitamente inaccessibili al pubblico, con l'allestimento della mostra della Collezione Immesi, la città di Bisceglie con l'interessante percorso naturalistico lungo Lama Santa Croce e con la visita alla Masseria Posta Santa Croce, oltre alla consueta Chiesetta Santa Margherita, già bene nel circuito FAI, la città di Corato con la splendida chiesetta di San Vito e la città di Trani con l'affascinante viaggio nell'Archivio di Stato.

Le aperture saranno illustrate nel corso di una conferenza stampa che si terrà lunedì 20 marzo alle ore 10.30 presso la Sala Rossa "Vittorio Palumbieri" del Castello di Barletta. Interverranno il Sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, il Sindaco di Corato, Corrado De Benedittis, il Sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, e la capo delegazione del Fondo per l'Ambiente Italiano della provincia Bat, Giulia Mastrodonato.
  • Castello di Barletta
  • FAI
Altri contenuti a tema
Il 5 e 6 luglio un seminario per industrie culturali e creative al Castello di Barletta Il 5 e 6 luglio un seminario per industrie culturali e creative al Castello di Barletta L'iniziativa nell'ambito del progetto UniValens, finanziato dal Programma Interreg IPA South Adriatic 2021-2027
19 Cinema Castello 2024, ecco il programma Cinema Castello 2024, ecco il programma Rassegna al via dal 23 luglio
Savio Rociola: «Degrado alle giostrine del castello, pagina triste per la città» Savio Rociola: «Degrado alle giostrine del castello, pagina triste per la città» La nota del responsabile regionale delle politiche giovanili di Italia Viva
Il Castello di Barletta raccontato da Vito Bianchi in un podcast di Rai Radio 3 Il Castello di Barletta raccontato da Vito Bianchi in un podcast di Rai Radio 3 Disponibile il podcast sul sito Rai Play Sound
1 A Brindisi la cena di apertura del G7, Barletta "battuta" A Brindisi la cena di apertura del G7, Barletta "battuta" Cannito: «Pensavamo fosse già fatta»
Niente G7, il Castello riapre domani Niente G7, il Castello riapre domani Inaccessibili al pubblico solo alcune aree interessate da lavori non precisati, aperta al biblioteca
Salterà la tappa del G7 a Barletta? Salterà la tappa del G7 a Barletta? Si rincorrono le indiscrezioni, non si conoscono al momento le motivazioni 
Il castello di Barletta resta chiuso dall'11 aprile sino a fine lavori Il castello di Barletta resta chiuso dall'11 aprile sino a fine lavori Saranno effettuati intervenuti di manutenzione
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.