autoscala Bat
autoscala Bat
Territorio

I vigili del fuoco della Bat hanno una nuova autoscala

Doronzo e Rizzi del coordinamento Fp Cgil Bat Vvf: «Nell’attesa della nuova sede il Comando si vede assegnatario anche di altri mezzi»

«Un positivo risvolto alla vicenda della mancanza di un'autoscala al Comando provinciale dei Vigili del Fuoco della Bat». Dopo vari solleciti, da parte della segreteria della Fp Cgil Bat, atti a dar risalto al problema cronico di un parco automezzi vetusto e numericamente non congruo con le esigenze reali, da oggi i Vigili del fuoco del Comando di Barletta Andria Trani hanno una nuova autoscala per coprire il territorio di competenza dell'intera provincia.

«Constatiamo con grande soddisfazione che c'è stato un grande impegno da parte dei vertici provinciali, regionali e nazionali nei confronti del neo Comando dei Vigili del fuoco della Bat. Si va verso la direzione giusta», commentano Giuseppe Rizzi e Ruggiero Doronzo, coordinatore e vice coordinatore della Fp Cgil Bat Vigili del fuoco. «Si è intrapresa una strada che porta finalmente ad una visione più realistica del neo istituito Comando. Nell'attesa della nuova sede, il quale iter di costruzione nel frattempo procede, il Comando si vede assegnatario oltre che dell'autoscala, anche di altri mezzi come un ACT per gli incendi boschivi, un camper poli logistico per le calamità, al quale associare carrelli allestiti per vari e specifici interventi. Questo non può essere solo che l'inizio di una seria attenzione da rivolgere al Comando della Bat, perché ancora tanto c'è da fare per raggiungere un livello minimo standard per riuscire a garantire un efficace soccorso alla popolazione della sesta Provincia pugliese».

«Mancano ancora da attivare - proseguono dal coordinamento - i vari nuclei specialistici come il SAF (speleo alpino fluviale), il SA (soccorso acquatico), TAS (topografia applicata al soccorso), USAR (urban search and rescue), NBCR (nucleo batteriologico chimico radioattivo) che saranno possibili solo attraverso una mirata formazione del personale ed una continua valutazione sull'assegnazione di attrezzature ed automezzi specifici dei vari settori. Siamo sicuri che oramai un faro sia stato acceso sulla crescita del comando Bat da parte della Direzione Regionale e della Direzione Centrale, quindi restiamo fiduciosi e collaborativi affinché non venga mai a mancare l'input di sviluppo e di miglioramento del soccorso tecnico urgente nel territorio della Provincia di Barletta Andria Trani».
  • Vigili del fuoco
Altri contenuti a tema
I Vigili del fuoco della Bat, carenze endemiche: «Situazione preoccupante» I Vigili del fuoco della Bat, carenze endemiche: «Situazione preoccupante» L’allarme dei rappresentanti della Funzione pubblica Cgil
Cilindro abbandonato a largo Ariosto, falso allarme Cilindro abbandonato a largo Ariosto, falso allarme Sono intervenuti gli artificieri: si tratta di un peso artigianale usato dagli operatori mercatali
Incendio in appartamento in via Lattanzio, fiamme domate Incendio in appartamento in via Lattanzio, fiamme domate Sono intervenuti i Vigili del Fuoco
1 Anche a Barletta si onora Santa Barbara, patrona della Marina Militare e dei Vigili del Fuoco Anche a Barletta si onora Santa Barbara, patrona della Marina Militare e dei Vigili del Fuoco Questa mattina cerimonia in Cattedrale
Auto in fiamme al sottovia dello Sterpeto, intervengono i Vigili del Fuoco Auto in fiamme al sottovia dello Sterpeto, intervengono i Vigili del Fuoco Lievi disagi al traffico
Piantedosi nella Bat, Fp Cgil Bat: «Gravi carenze anche per i Vigili del fuoco» Piantedosi nella Bat, Fp Cgil Bat: «Gravi carenze anche per i Vigili del fuoco» Il sindacato chiede il completamento della pianta organica e distaccamenti in altri comuni
Recuperato ordigno bellico nelle acque del porto di Barletta Recuperato ordigno bellico nelle acque del porto di Barletta Le operazioni di riconoscimento questa mattina in mare, seguirà lo spostamento e il brillamento in cava
Vigili del Fuoco: più prevenzione, salute e sicurezza Vigili del Fuoco: più prevenzione, salute e sicurezza Intervento del coordinatore Fp Cgil Vvf Bat Ruggiero Doronzo e del responsabile territoriale Fp Cgil Vvf Bat Giuseppe Rizzi
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.