GAL Terre di Mare ospite alla Lega Navale
GAL Terre di Mare ospite alla Lega Navale
Associazioni

GAL Terre di Mare ospite alla Lega Navale, «Pescatori ritornino protagonisti»

Si è tenuto il secondo appuntamento della serie di “Incontri con il territorio”

Si è tenuto stamattina presso la Lega Navale di Barletta il secondo appuntamento della serie di "Incontri con il territorio" promossi dal GAL-Terre di Mare, agenzia di sviluppo territoriale che ha il compito di sostenere e finanziare progetti legati alla pesca, alla cultura e al turismo della blue economy. A dare il benvenuto al comitato promotore, il presidente della Lega Navale Giuseppe Gambarrota che si è detto soddisfatto dell'iniziativa.

In tale incontro sono stati presentati molteplici interventi volti alla riqualificazione del territorio costiero che interesserà le città di Margherita di Savoia, Barletta, Trani, Bisceglie, Molfetta e Giovinazzo.

I progetti saranno legati in primis alla pesca e saranno rivolti a incentivare il consumo del pescato locale nelle mense scolastiche, a formare i ragazzi sulle attività connesse al mestiere della pesca e alla creazione di veri e propri Open Day che in un tempo medio-lungo possano garantire un ricambio generazionale del settore.

Particolare interesse è rivolto all'Ambiente: infatti si vuole promuovere l'utilizzo di cassette di plastica riciclabili per il pescato che possano essere riutilizzate a scapito di quelle di polistirolo che causano inquinamento e un notevole esborso economico per le imprese. Il GAL-Terre di Mare prevede inoltre di fortificare la sicurezza dei pescatori con la costruzione di una struttura di terra che fornisca efficaci dispositivi di protezione individuale (DPI).

"Dobbiamo far interessare nuovamente i ragazzi alla pesca - ha dichiarato Alina Maddaluno, membro attivo del GAL - coinvolgendoli nell'attività pratica di questo mestiere che ormai sta scomparendo. Importante sarà la formazione che faremo a tutti gli operatori del settore su vari temi che spazieranno dall'utilizzo di nuovi strumenti a nuovi ruoli con nuovi sbocchi occupazionali; è tempo che i pescatori ritornino ad essere al "timone" diventando protagonisti del territorio perché coinvolti in tutte le attività, anche turismo locale."

Con la partecipazione della Lega Navale verranno inoltre create manifestazioni per giochi e attività sportive che comprenderanno sport come il kitesurf, dando la possibilità di cimentarsi a tutta la cittadinanza. Sul sito www.galterredimare.it è disponibile un questionario a risposta multipla a cui tutti possono rispondere liberamente riferendo il proprio pensiero per la gestione dello sviluppo del territorio.
  • Lega Navale
Altri contenuti a tema
Lega Navale Barletta, Lanciano e Severini in nazionale per i campionati mondiali di Genova 2024 Lega Navale Barletta, Lanciano e Severini in nazionale per i campionati mondiali di Genova 2024 Storico risultato per il sodalizio barlettano
La Lega Navale di Barletta ha ospitato il “Vela Day” La Lega Navale di Barletta ha ospitato il “Vela Day” Tre giornate per promuovere la cultura del mare e lo sport della vela
Presentato a Barletta il "Vela day" promosso da Lega Navale e Pennetti Lab Presentato a Barletta il "Vela day" promosso da Lega Navale e Pennetti Lab Da oggi a domenica tre giorni ricchi di attività
25 A Barletta arriva il "Vela day" promosso dalla Lega Navale con Pennetti Lab A Barletta arriva il "Vela day" promosso dalla Lega Navale con Pennetti Lab Il 7, l'8 e il 9 giugno lezioni pratiche e teoriche gratuite per bambini e ragazzi
Lega Navale in campo per il recupero dei rifiuti in mare Lega Navale in campo per il recupero dei rifiuti in mare Il sostegno dell’amministrazione comunale
Domani a Barletta il secondo incontro con il Comitato promotore del GAL Terre di Mare Domani a Barletta il secondo incontro con il Comitato promotore del GAL Terre di Mare Appuntamento alla Lega Navale alle ore 10.30
1 Ciclovia tra via Cafiero e Lega navale, approvato progetto di recupero Ciclovia tra via Cafiero e Lega navale, approvato progetto di recupero Investimento di circa 350mila euro
PUG Barletta, un convegno alla Lega Navale per tracciare un bilancio di quanto fatto PUG Barletta, un convegno alla Lega Navale per tracciare un bilancio di quanto fatto L'incontro è promosso dall’Associazione Avvocati Barletta
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.