Ferrotramviaria
Ferrotramviaria
Territorio

Ferrotramviaria, «disservizi su treni e autobus»: la petizione dei pendolari

La raccolta firme inizierà sabato 15 aprile a Ruvo di Puglia

Non sono soddisfatti delle nuove tabelle orarie i pendolari, studenti e lavoratori che utilizzano treni e autobus della Ferrotramviaria. «Paradossalmente, da quando sono state riaperte le stazioni di Andria sud e Corato sud ed è stato riaperto alla circolazione ferroviaria il tratto del tragico incidente del 12 luglio del 2016, la situazione si è aggravata e non di poco». Tanto che si è costituito un comitato spontaneo dei viaggiatori ferrovia nord barese Bari e Bat che stanno promuovendo in questi giorni una raccolta firme che inizierà sabato 15 aprile alle ore 18.00, a corso Jatta a Ruvo di Puglia.

La petizione

«La rimodulazione delle tabelle orarie da e per Andria, Corato e Barletta ha fatto cessare i quotidiani disservizi. Questo è il punto che si intende portare all'attenzione di numerose istituzioni pubbliche, in primis alla direzione generale di Ferrotramviaria Spa e quindi all'assessorato regionale alla mobilità sostenibile, al servizio di vigilanza TPL Regione Puglia, al presidente della regione Puglia Michele Emiliano, al ministro dei trasporti ed infrastrutture on. Matteo Salvini, ai Sindaci di Barletta, Corato, Ruvo di Puglia, Terlizzi, Bitonto».

Considerazioni

  • Enormi discrasie e conseguenti disagi provocati dal nuovo orario giornaliero di pullman e treni in vigore dallo scorso 3 aprile
  • Molti utenti sono lavoratori pendolari e turnisti, nonché studenti universitari e non
  • Molti utenti, specie quelli con disabilità visiva e motoria, usano solo ed esclusivamente il mezzo pubblico per recarsi sul posto di lavoro

Segnalazioni

  • Quotidiani disagi e disservizi dovuti a: ritardi fisiologici, frequente circolazione "perturbata"
  • Soppressione improvvisa di treni

Richieste alla Direzione di Ferrotramviaria

  • Ripristino dell'orario giornaliero delle corse dei treni e dei pullman da Andria per Bari e da Corato, Ruvo, Terlizzi e Bitonto per Barletta scalo e Barletta centrale, nelle fasce orarie di seguito specificate: Corato-Bari alle ore 4,54, con partenza da Andria alle ore 4,20 per Bari Centrale, corsa che va a copertura del turno lavorativo mattutino delle ore 7.00 e conseguente sincronizzazione con altri mezzi di altre aziende di trasporto
  • Istituzione di corse pomeridiane di ritorno da Barletta vs Corato, Ruvo, Terlizzi e Bitonto, in particolare alle ore 15,37, 18.30, 19.15
  • Inserimento di una corsa automobilistica da Andria a Barletta alle ore 20.30
  • Ripristino di alcune corse automobilistiche
  • Attivazione di soluzioni immediate e tempestive per le soppressioni improvvise delle corse
  • Comunicazione di corrette informazioni all'utenza da parte del personale

Conclusioni

«Con l'auspicio che tali richieste vengano accolte, la presente petizione è stata inviata per conoscenza all'assessorato ai trasporti e mobilità sostenibile regione Puglia, al presidente Giunta Regionale e al Ministro per le infrastrutture affinché si vigili sul corretto comportamento di Ferrotramviaria Spa e, ove si evidenziassero mancanze, se ne valuti la rescissione del contratto d'esercizio».
  • petizione
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
31 L’assessore Maurodinoia e Filippo Caracciolo in visita i cantieri di Ferrotramviaria ad Andria e Barletta L’assessore Maurodinoia e Filippo Caracciolo in visita i cantieri di Ferrotramviaria ad Andria e Barletta Verificato lo stato dei lavori
Tutto regolare sulla linea automobilistica “Andria-Barletta Lido” Tutto regolare sulla linea automobilistica “Andria-Barletta Lido” La nota di Ferrotramviaria dopo alcune segnalazioni dei giorni scorsi
1 Cantiere secondo fronte stazione, via Veneto chiusa dal 3 luglio al 20 agosto Cantiere secondo fronte stazione, via Veneto chiusa dal 3 luglio al 20 agosto Novità sulla viablità, Grimaldi: «Chiediamo un sacrificio ai cittadini»
Ferrotramviaria, continuano le proteste dei viaggiatori Ferrotramviaria, continuano le proteste dei viaggiatori Il comitato viaggiatori Bari e Bat parla di soluzioni "palliative e non risolutive"
Caracciolo:  «Da venerdì due nuovi bus Ferrotramviaria sulla linea Andria-Barletta» Caracciolo: «Da venerdì due nuovi bus Ferrotramviaria sulla linea Andria-Barletta» La nota del presidente del gruppo Pd in Regione Puglia
Ferrotramviaria, Caracciolo: «Chiesti bus aggiuntivi per la tratta Andria-Barletta» Ferrotramviaria, Caracciolo: «Chiesti bus aggiuntivi per la tratta Andria-Barletta» La sollecitazione in seguito alle richieste dei pendolari
Ferrotramviaria: «Stiamo lavorando per superare i disagi» Ferrotramviaria: «Stiamo lavorando per superare i disagi» L'azienda risponde alle polemiche seguite alla riapertura della stazione Andria Sud
Dal 3 aprile riapre la tratta Andria-Corato, per Barletta c’è ancora da attendere Dal 3 aprile riapre la tratta Andria-Corato, per Barletta c’è ancora da attendere I collegamenti di Ferrotramviaria resteranno via bus: la riattivazione dei treni è prevista entro il 2026
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.