Luca de Filippo
Luca de Filippo
Eventi

Addio a Luca De Filippo, a febbraio sarebbe tornato sul palco del “Curci”

Scompare il figlio del grande Eduardo, protagonista anche nel teatro di Barletta

Mancavano solo pochi mesi e l'istrionico Luca De Filippo, figlio del mai dimenticato Eduardo, avrebbe nuovamente calcato il palco del teatro "Curci" di Barletta con lo spettacolo "Non ti pago", previsto per il 12, 13 e 14 febbraio 2016 nel cartellone di prosa. L'attore è scomparso oggi, all'età di 67 anni dopo una grave malattia, nella sua casa di Roma. Da poco aveva interrotto le repliche dello spettacolo, che era in tournée nei teatri italiani, proprio a causa di questo improvviso malessere che l'ha stroncato nel giro di poco tempo.

Attore e regista, legato a doppio filo – nella vita e nel teatro – al padre Eduardo, si era esibito sul palcoscenico del "Curci" a Barletta lo scorso febbraio con la commedia "Sogno di una notte di mezza sbornia", scritta da Eduardo e liberamente tratta dalla commedia "La fortuna si diverte" di Athos Setti. Paradossalmente nello spettacolo si giocava sull'opposizione tragicomica tra vita e morte, sulle conseguenze della scomparsa del protagonista – interpretato proprio da Luca De Filippo – generando situazioni grottescamente ilari, nella genuina salsa napoletana che era stato il marchio di fabbrica di padre e figlio.

Sebbene col suo talento fosse riuscito ad emergere nell'orizzonte teatrale, mantenendo viva una compagnia che porta il suo nome, non aveva mai lasciato il solco artistico tracciato dal padre, continuando a portare in scena le sue commedie più amate. Da poco Luca De Filippo aveva festeggiato i 60 anni di teatro, visto che risale al lontano 1955 la sua prima esperienza sul palcoscenico nel ruolo del piccolo Peppeniello in "Miseria e nobiltà".
  • Teatro Curci
  • attore
  • Grandi artisti
Altri contenuti a tema
Interventi di manutenzione straordinaria per il teatro "Curci" Interventi di manutenzione straordinaria per il teatro "Curci" Lavori della durata di 60 giorni su facciata e portico
"Cara maestra", premiazione finale nel ricordo della maestra Giovanna Laforgia "Cara maestra", premiazione finale nel ricordo della maestra Giovanna Laforgia Appuntamento domani alle 17 al teatro "Curci"
G7, inizia domani a Barletta il Summit internazionale di Filosofia G7, inizia domani a Barletta il Summit internazionale di Filosofia Partecipazione aperta al pubblico nelle serate del 23 e 24 maggio previa registrazione
Al via i Concorsi Musicali Internazionali 2024 al Teatro Curci di Barletta Al via i Concorsi Musicali Internazionali 2024 al Teatro Curci di Barletta Uno straordinario maggio musicale con partecipanti provenienti da oltre 30 Nazioni
Azioni in danza, domani la presentazione Azioni in danza, domani la presentazione Appuntamento alle 11 nel foyer del teatro Curci
Questa sera sul palco del "Curci" le coreografie del barlettano Enrico Morelli Questa sera sul palco del "Curci" le coreografie del barlettano Enrico Morelli La MM Contemporary Dance Company porta in scena "Skrik" ed "Elegia"
Fratelli d’Italia Barletta: «Il Teatro “Curci” monumento nazionale, grazie al Governo Meloni» Fratelli d’Italia Barletta: «Il Teatro “Curci” monumento nazionale, grazie al Governo Meloni» La nota dei consiglieri comunali Mele, Memeo, Cefola e Antonucci
1 Il teatro Curci di Barletta è monumento nazionale Il teatro Curci di Barletta è monumento nazionale La nota della parlamentare di Fratelli d’Italia Mariangela Matera
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.