Presentazione libro Bonadies
Presentazione libro Bonadies
Eventi

21 dicembre 2012: data profetica o fenomeno mediatico?

L'interpretazione dello scrittore Matteo Bonadies. Presentato a Barletta il suo ultimo libro

Ormai se ne parla da anni, e infine la fatidica data si avvicina. Il 21 Dicembre 2012 sembrerebbe segnare la fine e l'inizio di un qualcosa non meglio decifrato, un cambiamento, un passaggio. Molte sono le profezie e le leggende che vi girano attorno, e a parlarcene questa volta è un importante scrittore barlettano che venerdì sera ha presentato la sua ultima creazione, intitolato per l'appunto: "21 dicembre 2012 William e Jane".

L'autore racconta la notizia che è sulla bocca di tutti, romanzando in maniera utopica e fantasiosa ciò che quel giorno potrebbe accadere attraverso le gesta di due giovani: Jane, giovane ragazza australiana, e William, 22enne statunitense, armati di tute spaziali, zaini sulle spalle, reattori direzionali e accomunati da una passione: l'ingegneria spaziale.

Sebbene si parli di catastrofi, distruzioni e fine del mondo, lo scrittore affronta l'apocalittico argomento con lievità e passione, riuscendo a costruire una favola che sapientemente coniuga la fede con la scienza. Il romanzo è un modo per dare libero sfogo al proprio pensiero, perché questo è stanco e provato a causa di questo mondo che l'uomo ha distrutto e rovinato - sia nella morale che nell'aspetto - isperando in un cambiamento miracoloso in grado di migliorare l'essere umano mai domo nella sua sventurata opera. Ormai davvero solo un miracolo potrebbe risolvere tutti i danni generati?
13 fotoPresentazione libro Bonadies
presentazionebonadies 1presentazionebonadies 2presentazionebonadies 3presentazionebonadies 4presentazionebonadies 5presentazionebonadies 6presentazionebonadies 7presentazionebonadies 8presentazionebonadies 9presentazionebonadies 10presentazionebonadies 11presentazionebonadies 12presentazionebonadies 13
  • Presentazione libro
  • Matteo Bonadies
Altri contenuti a tema
Il mondo della cucina vegetale raccontato da Fabiola Di Sotto a Barletta Il mondo della cucina vegetale raccontato da Fabiola Di Sotto a Barletta Presentato il libro “Cucina vegetale da paura” nell'ambito della rassegna culturale “Storie, libri e cucina in Piazza Marina”
“A tavola con De Nittis”, presentato il libro a Barletta “A tavola con De Nittis”, presentato il libro a Barletta Venerdì l'incontro promosso dal Centro Studi “Barletta in Rosa
Gianrico Carofiglio a Barletta con l'associazione "Il Dono di Luca" Gianrico Carofiglio a Barletta con l'associazione "Il Dono di Luca" Questa sera dialogo con l'autore al Circolo Tennis di Barletta.
"Come nasce un'amicizia e un poeta", un libro di Savino Dimiccoli "Come nasce un'amicizia e un poeta", un libro di Savino Dimiccoli Appuntamento questa sera nel cortile della SS. Trinità
A Barletta Giacomo Pisani, autore del libro "Piattaforme digitali e Autodeterminazione" A Barletta Giacomo Pisani, autore del libro "Piattaforme digitali e Autodeterminazione" Oggi l'incontro alle ore 20 presso l'Arci Carlo Cafiero di Barletta
Il magistrato Roberto Oliveri del Castillo a Barletta per il progetto "Semi di legalità" Il magistrato Roberto Oliveri del Castillo a Barletta per il progetto "Semi di legalità" Appuntamento questa sera ale 19 presso la chiesa di Sant'Antonio
Sarà presentato a Bari il volume "Ritratti di Léontine Gruvelle de Nittis" Sarà presentato a Bari il volume "Ritratti di Léontine Gruvelle de Nittis" Appuntamento questo pomeriggio alla Domus libraria dell'editore Cacucci
Presentazione del libro "L'arte di educare" di Luigi Lanotte Presentazione del libro "L'arte di educare" di Luigi Lanotte Un volume per ricostruire e ricongiungere pezzi di storia dell’Azione cattolica diocesana
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.